Cronaca

In arrivo delegazione russa

mercoledì 7 febbraio 2020 Notizia ripresa da Ansamed Foto: AnsaMed

ISTANBUL - Una delegazione russa sarà sabato in Turchia per discutere della situazione a Idlib dopo gli scontri dei giorni scorsi tra l'esercito turco e le forze governative siriane, che hanno causato più di 20 morti su entrambi i fronti.
Lo ha annunciato il ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu. A seguito di questo incontro, ha aggiunto, potrebbe decidersi un nuovo faccia a faccia tra i presidenti Recep Tayyip Erdogan e Vladimir Putin, che hanno già discusso della crisi in una telefonata due giorni fa. "Faremo ciò che è necessario per mettere fine al dramma umanitario a Idlib", ha assicurato Cavusoglu, riferendosi all'intensificarsi dell'offensiva di Damasco con l'appoggio di Mosca sulla roccaforte ribelle, che secondo l'Onu ha provocato mezzo milione di sfollati verso la frontiera turca solo da dicembre.