Cronaca

La voglia dell'Atomica

mercoledì 6 settembre 2019 Agenzia ripresa da Ansa Foto: it.insideover.com

ISTANBUL - "Alcune nazioni hanno missili con testate nucleari - e non solo una o due. Ma io non dovrei avere missili con testate nucleari. Non lo accetto".
Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, parlando ad alcuni membri del suo Akp a Sivas, nell'Anatolia orientale. Secondo il leader di Ankara, citato da Anadolu, "quasi tutte le nazioni sviluppate" possiedono l'atomica. "Abbiamo Israele vicino" e "loro spaventano con queste" armi, ha aggiunto Erdogan, senza tuttavia indicare alcun piano specifico verso lo sviluppo del nucleare a scopi militari. Attualmente, la Russia sta lavorando alla realizzazione della prima centrale nucleare in Turchia a scopi civili ad Akkuyu, nel sud del Paese.