Cronaca

I caccia russi sostituiranno gli F-35 se negati dagli Usa

6 luglio 2019 Servizio ripreso da Sputnik Foto: Sputnik.Alexey Vitvitsky

ISTANBUL - “Se la Turchia sarà esclusa dal programma F-35, cercherà alternative, tra cui i caccia russi, mentre si occuperà di progettare i propri aerei da combattimento e missili balistici”, ha rivelato a Bloomerg una fonte turca.
Secondo la fonte le autorità turche ritengono i complessi missilistici contraerei S-400 Triumf superiori all’equivalente sistema americano Patriot e contano che gli S-400 possano difendere la capitale del paese Ankara e anche Istanbul, centro economico del Paese.
D’altra parte la Turchia teme anche se, nel caso trovasse un accordo con Washington e decidesse di acquistare i Patriot, l’affare potrebbe saltare per via dell’opposizione al Congresso statunitense, e Ankara non è disposta a lasciare il proprio spazio aereo senza difesa.
Inoltre la Turchia, prevendendo che gli Usa avrebbero imposto loro sanzioni per via dell’acquisto degli S-400, ha fatto scorta di pezzi di ricambio per tecnica militare americana, scrive Bloomerg.
“La Turchia ha fatto scorta dei principali pezzi di ricambio per le armi prodotte in Usa in previsione dell’eventualità che il Congresso imponga sanzioni per l’acquisto dei sistemi missilistici contraerei russi oggetto delle discussioni”, riporta il giornale, senza precisare quando la Turchia avrebbe deciso di comprare i pezzi di ricambio americani.
La Turchia ha firmato un contratto per acquistare S-400 per una somma totale di 2.5 miliardi di dollari, provocando lo scontento delle autorità USA. Per questo Washington ha minacciato Ankara di escluderla dal programma sugli F-35 e di imporle delle sanzioni. Secondo le autorità americane, la dislocazione degli S.40 in Turchia rappresenterebbe una minaccia per la sicurezza Usa e dei loro alleati Nato.
La dirigenza turca ha più volte dichiarato che la questione dell’acquisto degli S-400 è ormai definitiva e che Ankara non vi rinuncerà. Il 1 luglio, il presidente della Turchia Recep Erdogan ha comunicato che gli S-400 sarebbero stati consegnati nel giro di 10 giorni.
A margine del vertice del G20 in Giappone i leader dei due paesi si sono incontrati per discutere nuovamente della questione.