Cronaca

Vergogna umanitaria il trattamento degli uiguri

9 febbraio 2019 Servizio ripreso da Askanews/Afp

ISTANBUL - La Turchia ha definito “una vergogna per l’umanità” il trattamento riservato dalla Cina agli Uiguri, la minoranza musulmana turcofona.
“La politica di assimilazione sistematica delle autorità cinesi nei confronti dei turchi uiguri è una vergogna per l’umanità”, ha dichiarato in una nota Hami Aksoy, portavoce del ministero degli Affari Esteri di Ankara.
Lo Xinjiang, vasta regione dove gli uiguri sono maggioritari, è stata teatro di violente tensioni interetniche e di attentati prima di essere posta negli ultimi anni sotto strettissima vigilanza di polizia.
Sino a un milione di musulmani sarebbero tenuti nei centri di rieducazione politica, de facto dei campi di internamento, secondo diverse Ong per i diritti umani. Ma nessun grande Paese musulmano ad oggi ha denunciato queste persecuzioni.Vergogna per l'um