Cronaca

Washington approva la vendita dei patriot alla Turchia

martedì 19 dicembre 2018 Servizio ripreso da Sputnik Foto: Sputnik AFP 2018/Bulent Kilic

ISTANBUL - Il Dipartimento di stato ha approvato un possibile accordo con la Turchia per la vendita dei sistemi di difesa aerea Patriot, del valore di 3.5 miliardi di dollari.
Lo ha reso noto oggi l’Agenzia per la cooperazione nel settore della difesa e della sicurezza del Pentagono.
"La Turchia utilizzerà i Patriot per rafforzare il suo potenziale di difesa missilistica, proteggere la sua integrità territoriale e il contenimento delle minacce regionali", si legge in una nota.
Ankara ha richiesto agli Stati Uniti l'acquisto di quattro unità da venti lanciatori e ottanta missili intercettori.La realizzazione dell'accordo consentirà alla NATO di condurre esercitazioni militari in Turchia.    
A dicembre 2017 la Turchia e la Russia hanno firmato un accordo per le forniture degli S-400. Ankara comprerà due batterie di questi complessi, che saranno gestiti da personale turco.
Le parti hanno inoltre concordato una cooperazione tecnologica nel campo dello sviluppo della produzione degli S-400 in Turchia.