Cronaca

Corazzati turchi schierati al confine con la Siria

13 dicembre 2018 Servizio ripreso da Sputnik Foto: Sputnik AP Photo/Lefters Pitarakis

ISTANBUL - Militari turchi rafforzano il raggruppamento militare nella provincia di Kilis sul confine siriano con corazzati, riporta il canale televisivo Ntv.
È stato riferito che veicoli corazzati stanno arrivando al confine con la Siria sullo sfondo di una dichiarazione del presidente della Turchia Tayyip Erdogan riguardo la disponibilità a lanciare un'operazione militare contro le Forze di autodifesa curde siriane (Ypg) a est del fiume Eufrate.
Ankara ha ripetutamente accusato Washington di fornire armi al Ypg, che controlla la Siria nord-orientale, gruppo che la Turchia considera un'organizzazione terroristica associata al Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk), vietato in Turchia. A questo proposito, l'esercito turco ha ripetutamente condotto operazioni militari contro i curdi in Siria.