Cronaca

Festa nazionale per la vittoria dell'indipendenza

30 agosto 2018 AnsaMed Foto: Afp

ISTANBUL - Festa nazionale oggi in Turchia per il 96/mo anniversario del definitivo successo militare turco contro le forze greche nel 1922 durante la guerra d'indipendenza guidata da Mustafa Kemal Ataturk, che l'anno successivo avrebbe fondato la Repubblica nata dalle ceneri dell'impero ottomano.
In occasione della Festa della Vittoria, il presidente Recep Tayyip Erdogan rivolgerà un omaggio proprio ad Ataturk visitando stamani il suo mausoleo ad Ankara, per poi partecipare a ulteriori cerimonie nel palazzo presidenziale. In un messaggio diffuso alla nazione già ieri, Erdogan si è detto convinto che la Turchia sia "all'alba di nuove vittorie e nuove conquiste", ricordando gli obiettivi strategici per il 2023, centenario della Repubblica e data prevista per la fine del suo mandato. I festeggiamenti giungono tuttavia in un momento particolarmente delicato per la Turchia, che sta vivendo una grave crisi valutaria accompagnata da forti timori per la tenuta della sua economia.