FLASH2

Nations: League: le azzurre di Mazzanti stendono la Turchia per 3 a 2

martedì 19 giugno 2019 Servizio ripreso dalla Gazzetta dello Sport Foto:

ISTANBUL - Italia-Turchia 3-2 (25-19, 17-25, 23-25, 25-15, 16-14) A una giornata dal termine l’Italia supera la Turchia e si porta con lo stesso bilancio di vittorie di Brasile, Cina e Usa (ma con un punto in meno delle verdeoro) prima dell’ultimo match contro il Belgio.
Grande equilibrio nel 1° set con le azzurre - spinte da Sorokaite e Sylla 6 attacchi vincenti a testa nel 1° set - che tengono testa alla Turchia della giovane Karakurt prima di dare lo strappo decisivo nel finale di parziale con una magia di Danesi e un attacco di Sylla. Il punto del set lo realizzata Caterina Bosetti con un ace in battuta. Ma nel 2° set arriva la perentoria reazione turca con Karakurt Yilmaz che a tratti sembrano inarrestabili e la squadra di Guidetti riporta il match in parità. Sulle ali dell’entusiasmo la Turchia allunga anche nel 3° set (16-21, 20-24). Mazzanti cambia inserendo Pietrini e Fahr ma la rivoluzione non cambia: le azzurre arrivano fino al 23-24 prima della chiusura del parziale per le padrone di casa. Fahr resta in campo preferita a Chirichella (non al meglio), il muro dell’Italia torna a ruggire (saranno 18 alla fine i vincenti per le azzurre) e chiude il set con un attacco di Pietrini. Nel tie break le azzurre arrivano fino al 13-11, si fanno riprendere, e nel volatone finale la Turchia fallisce un match point, l’Italia chiude al 1° tentativo.