FLASH2

Anche due turchi su 125 cc all'Agnellotreffen di Pontechianale in Valle Varaita

12 gennaio 2019 Servizio ripreso da In Moto.it Foto: In Moto.it

PONTECHIANALE - A Pontechianale in Valle Varaita, dal 25 al 27 gennaio ritorna l'Agnellotreffen, il più alto raduno motociclistico che si tiene a 1.615 metri di altitudine (leggi qui il programma).  Nella piccola Pontechianale fervono dunque i preparativi per accogliere nel migliore dei modi i tantissimi centauri provenienti da tutta Europa.
Sono già 14 le diverse nazionalità già rappresentat: dall'Irlanda alla Spagna, dalla Norvegia alla Francia, dall'Olanda alla Turchia.
E proprio a Istanbul è iniziato il viaggio per partecipare all’Agnellotreffen di Tugce Akbayar e Fatih Altunkaynak, due instancabili giramondo.
In rete sono noti come Ride2World per l'avventura che li ha portati, tra agosto 2016 e settembre 2018 a percorrere 107.000 km e attraversare 48 nazioni. Un grande viaggio, reso ancora più epico dalle loro piccole 125 equipaggiate di tutto punto a partire dalle coperture Anlas.
Con le stesse moto, Tugce e Fatih percorreranno l'itinerario dalla loro Istanbul fino a Pontechianale. Se l'andata sarà attraverso Bulgaria, Grecia e poi da Brindisi per poi risalire tutto lo stivale, la via di casa passerà per il nord Italia quindi Slovenia, Croazia, Bosnia Erzegovina, Montenegro, Albania e Fyrom.
Sarà possibile seguire la loro avventura sul loro canale Instagram e sulla loro pagina Facebook oltre che su quella ufficiale dell'Agnellotreffen. Gli organizzatori annunciano che chi volesse "scortarli" su suolo italico per una parte di percorso, può seguire i loro spostamenti e contattarli.
I ragazzi di Ride2World non saranno gli unici a percorrere 2.000 o più km per raggiungere l'Agnellotreffen e altrettanti per ritornare a casa. A ciascuno di questi appassionati l'azienda Galup - nota per la produzione di un particolare tipo di panettone - offrirà un omaggio ed una targa dedicata al Club Over 2K @Agnellotreffen, destinata appunto a tutti coloro che percorreranno oltre 2.000 km per raggiungere il motoraduno.
Lo scorso anno Tucano Urbano ha testato all'Agnellotreffen la sua ampia gamma di prodotti dedicati a chi non scende mai di sella. Anche quest'anno il marchio sarà presente con uno stand rinnovato nel quale tutti i motoviaggiatori potranno provare i capi di abbigliamento e tutti i must have Tucano Urbano per l’equipaggiamento invernale. Ai partecipanti dell’Agnellotreffen sarà mostrata tutta l’esclusiva gamma dei capi d’abbigliamento T.ur, il nuovo brand di Tucano Urbano, dedicato all’adventouring che arriverà sul mercato a febbraio/marzo.
Ulteriori informazioni, anche sulle condizioni meteo e delle strade nei giorni antecedenti alla manifestazione, saranno pubblicate sulla Pagina Facebook ufficiale dell’Agnellotreffen.