FLASH2

Nations League. Svezia-Turchia 2-3, la squadra di Calhanoglu ribalta il risultato

lunedì 10 settembre 2018 La Gazzetta dello Sport Foto: LaGgazzetta dello Sport

MILANO - La Svezia si illude, la Turchia compie l'impresa in extremis: nella Serie B della Nations League i turchi di Calhanoglu superano gli scandinavi in una gara da brividi, ribaltando il risultato nei minuti finali.
La Svezia è inizialmente avanti di due reti grazie ai gol di Thelin al 35' e Claesson al 49'. Il primo colpisce con un tap-in vincente (colpo di testa sul palo e gol in ribattuta), mentre il secondo si rende protagonista di un euro-gol: bordata dai 25 metri sul quale non può nulla l'estremo difensore turco. Poi è il turno della Turchia. Accorcia le distanze la pregevole realizzazione del trequartista rossonero, che con il suo diagonale potente e preciso verso l'angolino basso alla sinistra del portiere riaccende le speranze di Lucescu. Quindi il sorpasso negli ultimi istanti della partita: Akbaba, subentrato nella metà del secondo tempo, fa il mattatore e stende gli svedesi con una fantastica doppietta.