FLASH2

Alessandro Decio (Sace): con la Turchia solide relazioni commerciali

23 novembre 2017 Askanews Foto:

ROMA - “Durante l’incontro odierno abbiamo confermato il nostro impegno a supportare le relazioni commerciali fra i due Paesi, un legame solido che ben si riflette sull’operatività di Sace Simest”.
E’ quanto ha detto oggi Alessandro Decio, amministratore delegato di Sace, a margine del X Forum Italo-Turco che si è tenuto in mattinata presso la sede di UniCredit a Roma.
“La Turchia, quarto mercato straniero in portafoglio con un’esposizione totale di 2,6 miliardi di euro, ha un’economia con un solido tasso di crescita, un significativo piano d’investimenti, oltre a una notevole e consolidata esperienza positiva fra le nostre imprese. Allo studio, infatti, abbiamo nuove operazioni per 1 miliardo di euro”, ha aggiunto Decio.
Sace Simest, ha ricordato infine Decio, “opera da diversi anni nel Paese dove, dal 2010, ha una sede a Istanbul per supportare al meglio le grandi imprese coinvolte in importanti progetti infrastrutturali e le numerose PMI attive in una vasta gamma di settori di punta dell’industria italiana”. “Un mercato, quello turco, che rimane strategico per l’export e gli investimenti italiani, anche nel medio-lungo termine”, ha concluso.