Azerbaijan

Cooperazione bilaterale

15 settembre 2018 Agenzia Nova Foto: Zululand Observer

BAKU  - La visita a Baku in programma per il presidente della Federazione russa, Vladimir Putin, avrà luogo nell’ambito del forum interregionale tra Azerbaigian e Russia, e sarà un’ulteriore dimostrazione di come la cooperazione bilaterale tra i due Paesi sia significativa in tutti i settori. Lo riferisce l’agenzia di stampa “Trend”, riprendendo le dichiarazioni rilasciate da Ilyas Umakhanov, vicepresidente del Consiglio federale russo.
La visita ufficiale di Putin evidenzierà come, nelle relazioni bilaterali tra Mosca e Baku, il comparto economico sia di primaria importanza. “Il rafforzamento della cooperazione nella regione del Mar Caspio rappresenta uno dei metodi più efficienti per l’intensificazione dei rapporti economici tra i nostri Paesi. La Convenzione sullo status del Mar Caspio siglata un mese fa include un significativo numero di direttive riguardo la cooperazione economica a livello transfrontaliero. In particolar modo, stiamo già discutendo in merito ad un utilizzo efficiente delle infrastrutture di trasporto dei nostri paesi in tal senso”, ha dichiarato Umakhanov, aggiungendo che la Convenzione costituisce la base per un rafforzamento dei rapporti politici tra Mosca e Baku. La visita del presidente Putin in Azerbaigian è in programma per la giornata del 25 settembre.