Azerbaijan

Il ruolo dei media

martedì 11 aprile 2018 Domenico Letizia/Notizie geopolitiche Foto: Notizie geopolitiche

BAKU - Si è svolto un importante incontro tra esperti di comunicazione e giornalismo presso la sede di Baku dell’agenzia Stampa “Trend”, avente come oggetto di discussione il ruolo dei media nella società contemporanea, con attenzione particolare alle elezioni presidenziali in Azerbaigian.
I redattori e i giornalisti dell’agenzia Trend hanno illustrato e informato sulle condizioni pre-elettorali in Azerbaigian. Inoltre, con giornalisti azerbaigiani, italiani ed americani, abbiamo avuto modo di monitorare la partecipazione della stampa in occasione delle elezioni nel paese, registrando una presenza di circa 150 giornalisti, tra alcuni rappresentanti dei principali media internazionali, oltre 870 osservatori internazionali provenienti da 59 paesi, nonché molti osservatori da 58 organizzazioni internazionali.
Altra tematica affrontata è quella del conflitto armeno-azerbaigiano del Nagorno-Karabakh, l’attualità delle condizioni dei rifugiati e degli sfollati interni, che vivono la propria esistenza lontani da casa, lontani dai luoghi di origine a causa dell’occupazione armena, e abbiamo analizzato il ruolo della stampa nell’informare sulle risoluzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite riguardanti il conflitto stesso.
Di notevole interesse sono state le conclusioni dei lavori, con una riflessione sul ruolo delle donne nel mondo dell’informazione.
Le giornaliste della redazione, tra le quali Amina Nazarli e Lyaman Zeynalova, hanno fatto notare che “Non è un limite della società azerbaigiana la problematica delle quote di genere, soprattutto nella nostra agenzia. Qui le donne sono una risorsa importante e vengono opportunamente valorizzate”.

* Domenico Letizia, presidente dell’Istituto di Ricerca di Economia e Politica Internazionale (Irepi) e Osservatore sul campo per le elezioni presidenziali in Azerbaigian.