Blob

Fine della Costa Crociere

14 gennaio 2021 Servizio ripreso da Qui News Valdicornia Foto: Qui News Valdicornia

PIOMBINO - L'ipotesi di albergo galleggiante si è infranta per la nave in disarmo Costa Victoria che oggi è partita a rimorchio verso il porto turco di Aliaga dove verrà demolita.
Nella mattinata di mercoledì 13 Gennaio gli ormeggiatori del porto di Piombino hanno disormeggiato la ex nave da crociera che, appunto, verrà rimorchiata in Turchia. Le operazioni hanno visto impiegati molti addetti ai lavori 10 ormeggiatori a bordo, 4 a terra, 2 motobarche, 4 piloti, 2 rimorchiatori portuali e il Supply Vos Chablis che effettuerà il traino in Turchia.
La Costa Victoria, ricordiamo, è arrivata a Piombino il 23 Giugno 2020 e si trovava ormeggiata alla banchina in concessione a Piombino Industrie Marittime (Pim). La nave da crociera era stata  venduta da Costa a Genova Trasporti Marittimi srl. Nel corso dei mesi si sono susseguite diverse ipotesi per la nave da crociera tra cui quella di riconversione ad albergo galleggiante. Opzione dunque scartata, quindi la decisione di procedere alla demolizione che però non è stata possibile effettuare né a Piombino né a Genova dove si trova il cantiere San Giorgio del Porto che fa parte di Pim. 
Dalla nave da crociera in disarmo sono stati donati viveri, giochi e strutture.