Blob

Riduzione dazi sull'acciaio

mercoledì 17 maggio 2019 Notizia ripresa da AnsaMed Fto: AnsaMed

ISTANBUL - "La riduzione al 25% dei dazi sulle importazioni di acciaio turco da parte degli Stati Uniti è un'evoluzione positiva. Il nostro auspicio è la rimozione totale di tutti gli ostacoli al commercio".
Lo ha detto la ministra del Commercio turca Ruhsar Pekcan, commentando la decisone Usa di dimezzare i dazi sull'acciaio di Ankara, che erano stati aumentati dal 25% al 50% la scorsa estate durante la crisi bilaterale che portò anche al crollo della Lira turca.
Nelle scorse ore, Washington ha però deciso anche di rimuovere la Turchia dalla lista dei Paesi con lo status di trattamento commerciale preferenziale per le loro esportazioni, ritenendo che non soddisfi più i criteri perché "economicamente sufficientemente sviluppato".