Blob

Tofas investe 225 mln $

9 maggio 2019 Servizio ripreso da Ippolito Visconti/ClubAlfa.it Foto: ClubAlfa.it

MILANO - Tofas, una joint venture tra la Turchia Koç Holding e Fiat Chrysler, una delle principali aziende automobilistiche turche, ha deciso di avviare un investimento per il facelift della famiglia di automobili Fiat Egea / Tipo prodotte nello stabilimento di Tofas, situato nella provincia nord-occidentale di Bursa.
In una dichiarazione alla piattaforma di divulgazione pubblica (KAP), Tofas ha affermato che è previsto un investimento di circa $ 225 milioni entro la fine del 2020.
“Con le comunicazioni materiali datate 25/2/2013 e 11/6/2014, la durata del progetto pubblicamente divulgato è stata prorogata fino alla fine del 2024″, ha affermato la società. Nell’ambito del primo piano di investimento, si legge nella nota, 1.3 milioni di unità di produzione destinate al periodo 2015-2023 sono state realizzate come circa 530.000 unità fino ad oggi e con il contributo del nuovo investimento, per un totale di 1.45 milioni di pezzi di produzione, il 70% dei quali è destinato ai mercati di esportazione, è mirato durante il periodo di progetto 2015-2024.
“In questo contesto, si prevede di investire circa 225 milioni entro la fine del 2020 e si prevede di avviare la produzione di nuovi veicoli nell’ultimo trimestre del 2020″, ha detto Tofas. In una dichiarazione di ieri, l’amministratore delegato di Tofas Cengiz Eroldu ha dichiarato che la Fiat Egea è stata l’automobile più apprezzata in Turchia negli ultimi tre anni, indicando che Fiat Egea, che è stata scelta come “Best-Buy Car Of The Year in Europe” ad AutoBest 2016, sta inoltre mantenendo il suo successo sul mercato in Europa, Medio Oriente e Africa.
“Il modello Egea continuerà a fornire valore aggiunto all’economia del nostro paese con il volume di esportazioni che crea”, ha detto Eroldu. Nel 2015 Tofas ha introdotto una berlina come primo membro della famiglia Egea, il nuovo progetto di autovetture della compagnia. Il modello è anche in vendita nei mercati di altri paesi a partire dal dicembre dello stesso anno con il nome di Fiat Tipo. Con il completamento degli investimenti relativi ai progetti, anche le versioni hatchback e station wagon della famiglia Egea sono state messe in vendita nel 2016. Costato circa $ 1 miliardo, il progetto per sviluppare questi modelli rappresenta uno dei maggiori investimenti di prodotto mai intrapresi nella storia del Industria automobilistica turca.
La berlina della famiglia Fiat Egea ha venduto 34.000 unità nel 2018 e detiene il titolo di “Automobile turca più venduta” negli ultimi tre anni. Fondata nel 1968, Tofas è l’unica azienda in Turchia a produrre sia autovetture che veicoli commerciali leggeri. Con una capacità produttiva annuale di 450.000 veicoli e con circa 9.000 dipendenti, Tofas è la quarta più grande impresa industriale della Turchia.
Con un rapporto di esportazione dell’80% nel 2018, l’azienda trasporta esportazioni in circa 80 paesi. L’anno scorso ha esportato 243.832 unità, mentre la produzione totale è stata di 301.750 unità. Tofas è uno dei maggiori centri di ricerca e sviluppo (R & S) in Europa, uno degli importanti impianti di produzione strategica di Fiat Chrysler Automobiles in tutto il mondo.