Blob

La Musiad a Londra

domenica 17 settembre 2017 Agenzia Nova Foto: musiad.org.tr

ANKARA - L'associazione indipendente degli industriali e degli imprenditori turchi (Musiad) ha aperto una propria sede a Londra. Lo riferisce l'agenzia di stampa "Anadolu".
Il direttore generale della Musiad, Abdurrahman Kaan, ha spiegato che la decisione di aprire una sede nella capitale britannica è dovuta all'idea che il Regno Unito potrà in futuro avere rapporto migliori con la Turchia, dopo l'uscita dall'Unione europea. Il Regno Unito è uno dei pPesi con il più lato livello di investimenti in Turchia. Nel nostro Paese vi sono almeno 2.900 compagnie a capitale britannico che hanno deciso di effettuare investimenti sul mercato locale, per un totale di circa 9,6 miliardi di dollari. Il livello di investimenti turchi nel Regno Unito è invece di 2 miliardi di dollari", ha spiegato Kaan.