Blob

THY, nuove rotte

13 febbraio 2018 Affari italiani Foto: Daily Sabah.com

MILANO - Turkish Airlines conferma la propria leadership come ponte tra Est e Ovest nel settore aviazione e presenta le novità del 2018. Quest'anno, la compagnia aerea aggiungerà al proprio network nuove rotte in Uzbekistan, in Sierra Leone e in Giordania. Inoltre, a ottobre sarà inaugurato l’Istanbul Grand Airport, destinato a diventare uno dei più grandi aeroporti del mondo.
Turkish Airlines, la compagnia aerea che vola verso più paesi di qualsiasi altra compagnia al mondo con 303 aeroporti in 120 paesi e una flotta di 330 aerei, alla BIT riconferma il suo ruolo di leader nel settore dell’aviazione. Il numero di passeggeri che nel 2017 ha scelto di affidarsi alla compagnia aerea turca è aumentato del 9.3% rispetto all’anno precedente, registrando un numero totale di passeggeri pari a 68.6 milioni. Grazie al costante aumento del traffico aereo, che si stima raggiungerà quota 7.6 miliardi di passeggeri nel 2034, e un forte spostamento dei flussi verso e da Oriente, Turkish Airlines (in Italia presente a Milano, Venezia, Pisa, Bologna, Roma, Napoli, Catania e Bari) continua a rinforzare il proprio ruolo di ponte tra Est e Ovest a livello globale.

Serhat Gok, direttore della sede milanese di Turkish Airlines: Italia mercato molto importante
“Dal punto di vista economico e culturale, l’Italia rappresenta un mercato molto importante sul quale Turkish Airlines sta investendo in modo significativo. La compagnia è infatti già presente in otto città strategiche da cui è possibile garantire più di 130 frequenze settimanali - spiega Serhat Gok, direttore della sede milanese di Turkish Airlines – La nostra rete è in continua espansione e per il futuro il nostro obiettivo è trovare nuove opportunità per aumentare il nostro network in Italia, al fine di assicurare ancora più collegamenti dall’Italia verso tutto il mondo”.
Secondo i dati dell’Ufficio Cultura e Informazioni dell’Ambasciata di Turchia, tra gennaio e novembre 2017 il numero dei turisti in Turchia ha registrato una netta ripresa: oltre 30 milioni di turisti internazionali con un incremento del 27.68% rispetto allo stesso periodo del 2016. Anche gli arrivi dal Bel Paese sono in costante ripresa già dall’inizio della scorsa estate con picchi nei mesi di luglio (+33.92%) e settembre (+23.06%). La Turchia offre un’ampia offerta di attività per il turista e per il viaggiatore, sia per chi ama il mare, la natura e le attività all’aria aperta e sia per chi è alla ricerca di iniziative culturali come: il Festival Internazionale del Cinema di Istanbul tra marzo e aprile, quello dedicato ai Tulipani ad aprile, il Festival internazionale di arte e cultura tra giugno e luglio, e ancora l’Istanbul jazz festival a luglio.

Turkish Airlines lancia "Istanbul Bosphorus Experience"
L’Istanbul Bosphorus Experience è un nuovo programma lanciato da Turkish Airlines per i passeggeri in Business Class. Se l’attesa tra i voli che si collegano a Istanbul è di almeno 7 ore, è infatti possibile trascorrere del tempo in città e passeggiare a bordo di un motoscafo di lusso per ammirare il Bosforo e scoprire i punti di attrazione storici con servizio di guida turistica compreso: dalla torre di Maiden al Palazzo Topkapi, dalla Torre di Galata al Palazzo Dolmabahce. Al termine del tour, è possibile gustare la cucina tipica ottomana nella storica cornice di Cýraðan Palace Kempinski Hotel, situato sul Bosforo.

Turkish Airlines supera le aspettative chiudendo il 2017 con un Load Factor da record
Nel periodo compreso tra gennaio e dicembre 2017, il numero totale di passeggeri è aumentato del 9,3% rispetto allo stesso periodo del 2016. Nello stesso periodo, il Load Factor totale è salito di 4.7 punti fino a toccare il 79.1%. Dal punto di vista finanziario, l’ultimo trimestre per Turkish Airlines ha visto un aumento del 23% rispetto ai ricavi totali dello stesso periodo nel 2016. L’EBITDA è aumentato del 90%, lasciando alla compagnia un margine del 41% che conferma Turkish Airlines tra le compagnie aeree più redditizie del settore. Con l’aggiunta dei nuovi scali aperti nell’ultimo anno, tra i quali figurano anche Samara e Phuket, nel terzo trimestre del 2017 il numero di destinazioni servite da Turkish Airlines è arrivato ad un totale di 300: tra queste, 49 destinazioni sono nazionali mentre al di fuori della Turchia la compagnia di bandiera conta 251 scali in 120 Paesi.

Le altre novità di Turkish Airlines
La qualità al servizio del passeggero elegge Turkish come Miglior compagnia aerea del Sud Europa: Turkish Airlines continua ad essere premiata da Skytrax. Per il nono anno consecutivo, è stata infatti eletta “Miglior compagnia aerea del Sud Europa” ed è al primo posto nel mondo per la qualità del catering nella sua business class e per la miglior Business Lounge.
Altra novità per il 2018 è la prestigiosa Turkish Airlines Istanbul Lounge. Unica nel suo genere, la Lounge combina il design contemporaneo a quello tradizionale e si distingue per la tipica ospitalità turca in un ambiente che al tempo stesso offre i servizi più moderni. Lo spazio, che ha una superficie di quasi 6000 metri quadrati, è stato ulteriormente rinnovato e ristrutturato per offrire un’esperienza unica: due piani di comfort assoluto che propongono la migliore cucina locale e internazionale, un’area relax privata con connessione ad alta velocità, docce, aree giochi per bambini, biblioteca, sala per teleconferenze e addirittura una spa interna. Non a caso la Turkish Airlines Istanbul Lounge è stata premiata come “Miglior Business Class Lounge” del mondo, in cui l’esperienza del viaggio è davvero totale. Gustando pietanze gourmet in un ambiente luxury, gli ospiti possono intrattenersi divertendosi con tavoli da biliardo, un simulatore di golf, un cinema e persino una pista per macchine elettriche.

Offerte Speciali - Nel corso dell’anno, Turkish Airlines offre ai passeggeri di ogni Paese di viaggiare a tariffe esclusive in tutto il mondo. A partire dal 12 febbraio 2018, è possibile prenotare i voli dall’Italia per Bangkok, Phuket, Seychelles, Maldives, Mauritius, Johannesburg e Cape Town al prezzo speciale di 499 euro A/R.