Flash

Acciaio: giù l'export, sù l'import

27 febbraio 2021 Notizia ripresa da M.T/SiderWeb

ROMA - A gennaio - dazi e salvaguardia hanno certamente influito - le esportazioni di ferro e acciaio della Turchia hanno raggiunto un valore di 779.08 milioni di dollari, in calo dello 0.2% su base annua.
Il dato è messo a disposizione dall'Istituto di statistica turco (Tuik), sulla base di quelli forniti dal Sottosegretariato turco delle dogane, che ha anche evidenziato anche come le importazioni degli stessi prodotti sono aumentate del 21.3%, per un totale di 1.66 miliardi di dollari.
Il disavanzo commerciale complessivo della Turchia è tuttavia diminuito del 32.8%, a 3.34 miliardi di dollari rispetto a gennaio 2020.