Flash

Alla ribalta il settore industriale

domenica 27 settembre 2020 Notizia ripresa da Agenzia Nova

ANKARA Questa settimana il tredicesimo Global Infrastructure Leadership Forum ha portato alla ribalta progetti infrastrutturali da miliardi di dollari in Turchia interessanti per gli investitori internazionali. Lo riferisce l'agenzia stampa governativa turca "Anadolu".
Norman Anderson, amministratore delegato di CG-LA Infrastructure - l'organizzatore statunitense del forum tenutosi il 14 settembre in forma virtuale - si è detto convinto che "la Turchia ha alcune delle società, delle politiche e dei progetti nel settore infrastrutturale tra i più sofisticati al mondo". Anderson ha evidenziato che le infrastrutture possono sostenere la ripresa dell'economia globale e che a tale scopo è necessario che i vari paesi uniscano le forze. "La Turchia dovrebbe essere in prima linea in un'iniziativa globale. Aiuterà il paese a mostrare la propria leadership e aiuterà il mondo". Anderson ha spiegato che il forum ha riguardato circa 250 progetti che poi - sulla base di un sistema a punteggio - si sono ridotti a cento, per un totale di opportunità per 175 miliardi di dollari. Hanno partecipato al forum 88 industrie da oltre venti paesi da tutti i continenti.