Flash

Vergella, cala l'export

martedì 9 settembre 2020 Notizia ripresa da Siderweb

ROMA - Le esportazioni di vergella della Turchia, ha reso noto l'Istituto di statistica turco (TUIK), a luglio sono diminuite del 41%, a 108.796 tonnellate rispetto allo stesso mese del 2019, ma risultano in aumento dello 0.3% rispetto giugno.
Nei primi sette mesi dell’anno, il totale delle esportazioni turche di vergella si è fermato a 702.087 tonnellate, in calo del 40.3 % rispetto all’anno scorso.
Il Paese verso il quale il volume dell’export della Turchia è stato maggiore è Israele, con 142,625 tonnellate, in calo del 42.56%. L’Italia ha importato 17.070 tonnellate di vergella, con un incremento del 29.32% rispetto ai primi sette mesi del 2019.