Flash

Rottame, cresce l'import

24 settembre 2020 Notizia ripresa M.T/Siderweb

ISTANBUL - Secondo i dati della Turkish Iron and Steel Producers Association (TCUD), la Turchia ha importato a luglio un totale di circa 2.36 milioni di tonnellate di rottame, in aumento del 24.35% rispetto al mese precedente.
Nei primi sette mesi di quest'anno, le importazioni turche di rottame sono ammontate a circa 12.1 milioni di tonnellate, con un aumento dell'11.4% su base annua.
I Paesi dell'Ue sono stati i principali fornitori della Turchia, rappresentando il 61.2% delle importazioni totali di rottami turche durante l'anno. Gli Stati Uniti sono al secondo posto, con una percentuale del 21%.