Flash

Recuperate 68 persone nell'Egeo

martedì 26 agosto 2020 Notizia ripresa da Agenzia Nova

ANKARA - La Guardia costiera della Turchia ha recuperato nel Mar Egeo 68 migranti, respinti dalla Guardia costiera della Grecia nelle acque territoriali turche.
Lo riferisce l’agenzia di stampa turca “Anadolu”, citando fonti della sicurezza. Di questi 68, 38 sono stati recuperati dalle forze turche su un gommone al largo di Seferihisar, nell’ovest della provincia di Smirne, mentre altri 30 sono stati raccolti al largo del distretto di Foca, a nord di Smirne. I migranti sono stati trasferiti a terra, e dopo accertamenti di routine sono stati portati all’autorità provinciale per le migrazioni.