Flash

Sospesi 2 collegamenti aerei

martedì 22 luglio 2020 Notizia ripresa da Agenzia Nova

ANKARA - La Turchia ha deciso di sospendere i collegamenti aerei con l'Iran e l’Afghanistan per contenere la diffusione del coronavirus. Lo riferisce il quotidiano filo governativo “Daily Sabah”, citando un comunicato stampa del ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture.
Questa mattina un portavoce dell'Organizzazione per l'aviazione civile iraniana, Reza Jafarzadeh, ha dichiarato che da ieri la Turchia ha fermato tutti i voli verso l'Iran fino a quando non vi saranno informazioni chiare sulla situazione della pandemia di coronavirus nel paese. La Turchia ha gradualmente riavviato i voli internazionali a partire dall'11 giugno, allentando le misure di contenimento del coronavirus. L'Iran resta ancora uno dei paesi più colpiti dalla pandemia nella regione del Medio Oriente con contagi e decessi in forte aumento dall’allentamento delle restrizioni a partire da metà aprile.
Lo sospensione dei collegamenti aerei tra Turchia e Iran giunge inoltre dopo le dichiarazioni rilasciate ieri dal presidente iraniano Hassan Rohani secondo cui i contagi nel paese potrebbero raggiungere circa 25 milioni. Il numero ufficiale dei casi è salito a 273.788 nelle ultime 24 ore, mentre i morti ammontano 14.188.