Flash

Esplosione in fabbrica fuochi di artificio

mercoledì 3 luglio 2020 Notizia ripresa da Ansa

ISTANBUL - Un'esplosione è avvenuta stamani in una fabbrica di fuochi d'artificio a Sakarya, nel nord-ovest della Turchia. Il boato, riferiscono i media locali, è stato udito fino a una cinquantina di chilometri di distanza. Le immagini trasmesse dalle tv turche mostrano una fitta nube di fumo sopra la struttura.
Sul posto sono giunte diverse squadre di soccorso e dei vigili del fuoco. All'interno dell'edificio, ha riferito il prefetto locale, erano presenti tra 150 e 200 lavoratori. Non ci sono al momento notizie di vittime o feriti.
Le cause dell'esplosione non sono ancora chiare. In passato, nella stessa fabbrica si erano registrati almeno due significativi incidenti analoghi, nel 2009 e nel 2014, che provocarono la morte di 2 operai e il ferimento di altri 39.