Flash

Aiuti sanitari da Ankara a Kiev

mercoledì 8 maggio 2020 Notizia ripresa da Agenzia Nova

ANKARA - Su richiesta del presidente turco Recep Tayyip Erdogan, il governo di Ankara ha spedito stamane aiuti sanitari in Ucraina per sostenere il paese nella lotta al coronavirus.
Lo riferisce l'agenzia stampa governativa turca "Anadolu", citando un messaggio su Twitter del ministero della Difesa di Ankara. In una dichiarazione del 6 maggio, il ministro degli Esteri Mevlut Cavusoglu ha dichiarato che due terzi dei paesi del mondo hanno richiesto aiuti sanitari alla Turchia, la quale ha risposto a circa metà delle domande. I paesi che hanno finora ricevuto aiuti dalla Turchia nella lotta al coronavirus sono oltre 50, tra cui Pakistan, Spagna, Italia, Regno Unito, Serbia, Kosovo, Bosnia Erzegovina, Macedonia del Nord, Montenegro, Libia, Somalia, Stati Uniti, Lituania e Tunisia.