Flash

Cittadinanza italiana onoraria ad Ocalan

8 ottobre 2019 Notizia ripresa da TGcom 24

ANKARA - Il ministero degli Esteri turco ha convocato l'ambasciatore italiano ad Ankara Massimo Gaiani, per esprimergli la "forte condanna" del Governo di Erdogan per l'attribuzione della cittadinanza onoraria del comune di Berceto (Parma) ad Abdullah Ocalan, il leader del Pkk curdo detenuto nell'isola-prigione turca di Imrali.
"E' inaccettabile qualsiasi iniziativa di legittimazione del capo del Pkk, che ha brutalmente massacrato 40mila innocenti", ha aggiunto.