Flash

Sequestrato elemento radioattivo a Balu

6 luglio 2019 Notizia ripresa da la Repubblica

ANKARA - La polizia turca ha sequestrato 18 grammi di californio, elemento radioattivo, per un valore di 72 milioni di dollari in un'auto nella città di Balu, nella zona del Mar Nero.
Lo scrive il sito del quotidiano turco Hurryet. Il californio, chiamato così perchè sintetizzato per la prima volta nel 1950 nell'Università di Berkley appunto in California, è stato usato principalmente per l'accensione dei reattori nucleari e in campo medico, ma anche nella costruzione di armi nucleari.
Negli anni '70, la Commissione per l'energia atomica degli Stati Uniti d'America vendette il californio-252 a clienti industriali e accademici nei primi anni Settanta al prezzo di 10 dollari il microgrammo. La quantità sequestrata oggi è quindi enorme ed è stata intercettata in un'operazione di polizia anti-contrabbando e contro la criminalità organizzata. Nella vicenda ci sono cinque indagati.