Flash

Ankara dice no ai soldi del Fmi

9 ottobre 2018 Sputnik

ISTANBUL - La Turchia non intende più utilizzare i prestiti del Fondo monetario internazionale (FMI). Lo ha dichiarato il presidente turco Recep Tayyip Erdogan.
"Abbiamo chiuso la questione del prestito del FMI per non riaprirla mai più", ha detto Erdogan nel corso di una manifestazione del suo partito a Kyzyldzhamam. Il presidente turco ha fatto questa affermazione alla luce del deterioramento delle relazioni tra Ankara e gli Stati Uniti.
In precedenza il Tesoro degli Stati Uniti ha imposto sanzioni contro il Ministro della Giustizia e il Ministro dell'Interno turchi in relazione alla detenzione del pastore americano Andrew Brunson, arrestato nell'ottobre 2016 con l'accusa di favoreggiamento dell'organizzazione terroristica Feto. Inoltre Washington ha raddoppiato le tariffe sull'alluminio e l'acciaio per la Turchia, causando il crollo della lira turca ai minimi storici.