Flash

Mood's taglia in rating sulla Turchia

8 marzo 2018 Finanza online

MILANO - Downgrade di Moody’s sulla Turchia. L’agenzia di rating ha tagliato la valutazione sul debito del paese da Ba2 a Ba1 (due gradini al di sotto del rating investment-grade), motivando il downgrade con il rischio crescente di “uno shock economico esterno” dovuto ai livelli di debito e deficit del Paese.
Kristin Lindow, analista di Moody’s, ha spiegato che il Governo appare focalizzato su misure di breve periodo, fattore che mette a rischio il processo necessario di riforme economiche e politiche.
Immediata la reazione degli asset finanziari, con la lira che è precipitata nei confronti del dollaro. La fuga dai bond governativi ha portato i tassi a 10 anni a volare al record di quest’anno, schizzando di 12 punti base fino al 12.32%, valore più alto dallo scorso 18 dicembre.