Flash

Muro completato a metà con l'Iran

11 gennaio 2018 AnsaMed

ISTANBUL - Dopo il muro al confine con la Siria, anche quello alla frontiera tra Turchia e Iran verrà presto completato.
Lo ha reso noto il presidente dell'ente per l'edilizia pubblica di Ankara (Toki), Ergun Turan, secondo cui oltre le metà della barriera (80 km su 144) è già stata costruita. Le previsioni indicano che i lavori saranno conclusi in primavera, quando le condizioni meteorologiche nella regione li renderanno più agevoli.
Per le autorità turche, il muro servirà a contrastare il contrabbando, l'immigrazione illegale e l'ingresso di militanti "terroristi" curdi o di gruppi jihadisti.
Al confine con la Siria, invece, ha aggiunto Turan, il muro è quasi completato, "diciamo al 98%", perché mancano "25-30 km" sui 911 totali della frontiera.