Flash

Scontro con gli Emirati sul nome strade

9 gennaio 2018 AnsaMed

ISTANBUL - La via che ospita l'ambasciata degli Emirati Arabi Uniti ad Ankara sarà dedicata all'ultimo governatore ottomano di Medina, Fahreddin Pascià.
È la risposta della Turchia allo scontro verbale scoppiato 20 giorni fa con lo Stato del Golfo, dopo che su Twitter il suo ministro degli Esteri aveva accusato il comandante ottomano di aver saccheggiato la città santa islamica, scatenando una dura reazione del presidente Recep Tayyip Erdogan. La strada che incrocia quella dell'ambasciata è stata inoltre rinominata 'Via del difensore di Medina'. La segnaletica è stata sostituita oggi dopo la modifica della toponomastica, approvata ieri all'unanimità dal Consiglio comunale di Ankara.
Nei mesi scorsi, Turchia ed Emirati Arabi Uniti si sono schierati su fronti opposti nella crisi del Qatar.