Flash

Arrestati 9 membri del Feto

9 gennaio 2018 Agenzia Nova

ANKARA - Almeno nove persone sono state arrestate in Turchia con l’accusa di legami con la Fethullahist Terror Organization (Feto). Lo riporta l’agenzia di stampa turca “Anadolu”.
In esecuzione di 13 mandati di cattura, otto arresti sono avvenuti nelle province di Aksaray, Denizli e Kocaceli. Altri cinque destinatari della misura giudiziaria sono attualmente ricercati dalle forze di sicurezza turche. Separatamente, nella provincia di Balikesir, un tenente in servizio attivo dell’esercito turco è stato arrestato con l’accusa di ripetuti contatti telefonici con membri della Feto.
Lo scorso 4 gennaio le autorità turche hanno emesso mandati di arresto per 130 persone sempre sospettate di appartenere alla Feto nella Turchia centrale. Con il nome Feto la Turchia definisce l’organizzazione Hizmet, fondata dal predicatore islamico Fethullah Gulen, in esilio volontario negli Stati Uniti. Le autorità di Ankara ritengono Gulen e la sua organizzazione responsabili del tentativo di golpe in Turchia del 15 luglio 2016.