Attualità

Stoltenberg vede Cavasoglu. Bene il gialogo

mercoledì 22 gennaio 2021 Servizio ripreso da Ait Europa Foto: Ait Europa

BRUXELLES - Il Segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, ha accolto con favore il proseguimento dei colloqui mediati dall'Alleanza, tra la Turchia e la Grecia, per un allentamento delle tensioni nel Mediterraneo orientale.
Si legge in un comunicato della Nato, dopo l'incontro di Stoltenberg col ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu. "Il meccanismo di eliminazione dei conflitti" promosso dalla Nato "ha contribuito a ridurre le tensioni e a creare lo spazio per le discussioni politiche per risolvere i problemi" - ha detto Stoltenberg - "accogliendo con favore anche i colloqui esplorativi" tra i due Paesi "che si terranno a Istanbul la prossima settimana". Stoltenberg e Cavusoglu hanno discusso anche di Afghanistan e Libia. In particolare, sulla Libia il segretario generale ha espresso la sua preoccupazione per la situazione, ribadendo la posizione di lunga data della Nato secondo cui l'Alleanza rimane impegnata a fornire consulenze per rafforzare le istituzioni che si occupano di difesa e sicurezza.