Curiosità

Padiglione Turchia alla Biennale di Venezia

15 maggio 2018 Ufficio Cultura e Informazioni turco Foto: La Biennale di Venezia

ROMA - E' stata affidata alla IKSV la realizzazione del Padiglione Turchia alla Biennale d’Architettura di Venezia (dal 26 maggio al 25 novembre), dove il curatore Kerem Piker presenterà il progetto “Vardiya - The Shift”.
Allestito presso le Sale d’Armi all’Arsenale, e concepito in risposta al tema “Freespace“, il Padiglione Turchia è pensato come un luogo temporaneo in termini di spazio e di tempo e si pone come una piattaforma partecipativa per workshop e incontri.
Il programma curatoriale di Piker prevede di accogliere 122 studenti di architettura da tutto il mondo, oltre ad accademici, professionisti e visitatori, invitando così una pluralità di voci a partecipare a un processo continuo di apprendimento e produzione durante le venticinque settimane della Biennale. Il curatore ha lanciato un bando aperto, chiedendo contributi video che potessero rispondere alle domande “Perché esiste la Biennale? Cosa fa la Biennale? Per chi esiste la Biennale?” alla cui sollecitazione hanno risposto 452 studenti provenienti da 29 Paesi diversi e da 70 città: dagli Stati Uniti alla Cina, dall’India al Costa Rica. Di questi candidati, 122 studenti di architettura saranno invitati a visitare il Padiglione della Turchia, in turni settimanali, come produttori attivi del contenuto espositivo in continua evoluzione. Per ulteriori informazioni : vardiya.iksv.org/?lang=en 

EVENTI IKSV
Dal 23 maggio al 12 giugno 2018 si terrà la 46° edizione dell'Istanbul Music Festival e dal 26 giugno al 17 luglio sarà il turno della 25° edizione dell'Istanbul Jazz Festival, che porteranno in città importanti personalità internazionali del panorama musicale e jazz contemporaneo. Grande attesa inoltre per la 4° edizione della Biennale del Design di Istanbul, curata da Jan Boelen, che si terrà tra il 22 settembre e il 4 novembre e che sarà una “scuola di scuole”, una piattaforma aperta che sperimenta e rivisita tutta una serie di strategie educative che riflettono sul ruolo del design, del sapere e della connettività globale contemporanea. 
Per ulteriori informazioni : http://www.iksv.org/en 
Download Comunicati Stampa (in inglese) dell'Istanbul Music Festival e dell'Istanbul Jazz Festival.