Curiosità

Dal cinema alla musica, il 2018 italiano in Turchia

20 gennaio 2018 AnsaMed Foto: AnsaMed

ISTANBUL - Con l'arrivo del 2018, prende il via il nuovo programma di attività culturali delle istituzioni italiane in Turchia. L'ambasciata d'Italia ad Ankara, in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura di Istanbul, ha predisposto un denso calendario di attività, tra appuntamento rinnovati e 'prime volte'.
A essere replicate, dopo i risultati positivi degli anni scorsi, saranno a ottobre la Settimana della Lingua italiana e a novembre quella della Cucina italiana. A marzo ci sarà invece spazio per la Giornata del Design, quest'anno dedicata al design sostenibile, mentre a maggio - novità del 2018 - arriverà la prima Settimana del cinema italiano nel mondo. L'ambasciata d'Italia manterrà poi anche quest'anno l'appuntamento con il cinema contemporaneo a novembre, risultato di una felice collaborazione con la municipalità di Cankaya ad Ankara.
Il 2018 sarà poi l'anno dell'Anniversario rossiniano, in cui si celebrano i 150 anni dalla scomparsa di Gioachino Rossini, per il quale si proporrà anche ad Ankara un programma dedicato, che spazierà dalla musica al cinema, dalla danza alla cucina.
Un'altra serie di appuntamenti sarà incentrata sul tema "Italia, culture e Mediterraneo", con eventi dedicati alla musica, all'archeologia, all'arte e al cinema, realizzati in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura di Istanbul.
Quello appena iniziato sarà anche un anno dedicato alle donne italiane della cultura, con la presenza ad Ankara di scrittrici, musiciste e registe italiane.
Come in passato, infine, non mancherà la partecipazione italiana a diversi festival locali di cinema e musica, oltre che la conferma delle fruttuose collaborazioni con istituzioni culturali, enti e università turche.