Scienza e medicina

Ministro Koca: Istanbul è la nostra Wuhan

mercoledì 24 aprile 2020 Servizio ripreso da Filomena Fotia/metoweb Foto: meteoweb

ISTANBUL - Gli ultimi dati ufficiali riportano che in Turchia 2.491 persone sono morte e 101.790 sono state infettate dal Coronavirus dall’inizio della pandemia, e il maggior numero di casi è stato registrato a Istanbul.
Per tale motivo il Ministro della Sanità Fahrettin Koca ha paragonato la città a Wuhan, il ben noto focolaio da cui tutto sarebbe partito.
Istanbul è la Wuhan turca“, ha detto il Ministro in un’intervista rilasciata al quotidiano filo-governativo Sabah, precisando però che la diffusione nella città è stata contenuta grazie al tracciamento dei contatti eseguito da un team di esperti. Secondo la Johns Hopkins University il Paese è al 7° posto nel mondo per numero di infezioni confermate, ma secondo gli esperti, il numero di contagi e decessi sarebbe molto più alto.