Moda

Mercedes-Benz Fashion Week

mercoledì 21 settembre 2018 Alberto Calabrese/Vogue Italia Foto: Vogue Italia

ISTANBUL - L’edizione Primavera Estate 2019 della Mercedes-Benz Fashion Week di Istanbul si è svolta nello Zorlu Performance Arts Center, una moderna struttura che, come una gemma avveniristica, si staglia nel cuore della città turca.
I creativi di questa stagione si sono avvicendati in un calendario piuttosto fitto, mancando però di quella spinta stilistica che ci si aspetta da chi vuole affermarsi e farsi notare. Sono stati davvero pochi i designer che hanno presentato collezioni degne di questo nome e, ancora meno, quelli che sono riusciti a distinguersi per una forte creatività. Nonostante questa carenza siamo riusciti a individuarne alcuni che possiamo annoverare nei migliori secondo Vogue Talents.
Il brand DB Berdan di Begum e Deniz Berdan – insolita coppia madre-figlia – ha proposto uno sportswear che servendosi del patchwork, ha creato un’interessante fusione tra capi. Ne sono un esempio la camicia gessata che presenta sezioni geometricamente sovrapposte di una denim jacket, così come i corsetti realizzati illusoriamente con una serie di coulisse che rievocano silhouette ottocentesche. Condivide questo approccio sportivo ªebnem Günay che gioca con una palette pastello per ottenere un effetto pop, pur attingendo a piene mani dal mondo dell’activewear.
Selen Akyüz è una designer della nuova generazione turca che ha fatto subito dimenticare la sua giovane età con una collezione menswear sofisticata e dai volumi vagamente orientali. La palette sabbiosa accompagna le sue proposte, arricchite da delicate stampe greco-romane, che diventano ricami a contrasto sul denim.