Musica

Successo dell'opera epica Troy del compositore Bujor Hoinic

15 novembre 2018 Ufficio Cultura e Informazioni turco Foto: Internet

ROMA - Ci sono voluti tre mesi e mezzo per il direttore e compositore Bujor Hoinic, con la collaborazione di suo figlio Artun Hoinic, per iniziare la produzione dell'opera epica “Troy” da zero e completarla.
“Troy”, che è andata in scena per la prima volta venerdì 9 novembre 2018 al Congresium di Ankara, è certamente una delle produzioni più importanti di quest’anno della Direzione Generale dell'Opera e del Balletto (DOB) di Turchia, diretta dal famoso tenore Murat Karahan che è anche direttore artistico di “Troy”. L’opera è stata concepita in due atti, in otto scene, riassumendo i contenuti del poema Iliade di Omero in un impianto scenico e musicale che comprende coro, musica e balletto.