Tweets

Il Bosforo si tinge di blu

17 giugno 2017 R.it Foto: R.it/Afp

ISTANBUL - Da qualche giorno gli abitanti di Istanbul hanno notato un improvviso cambiamento nelle acque del Bosforo.
Lo stretto, che separa la sponda europea da quella asiatica, si è colorato di un azzurro lattiginoso, a causa del proliferare di un particolare microrganismo noto come Ehux, (Emiliania huxleyi) dall'odore pungente.  La Nasa, che ha ripreso il fenomeno dal suo satellite Terra, ha spiegato che la colorazione "è dovuta alla crescita di un particolare tipo di fitoplancton chiamato coccolitoforo", la famiglia di cui fa parte la emiliania huxleyi. "Questo particolare tipo di microrganismo è rivestito di carbonato di calcio e in grandi numeri tende a rendere l'acqua lattiginosa" ha spiegato la Nasa. Niente a che vedere quindi con i timori di inquinamento ambientale ipotizzati sui social network dopo il terremoto nell'Egeo