FLASH2

Si alza in piedi sul seggiolino: condannato a pulirne dieci mila

16 marzo 2017 Massimiliano Vitelli/La Gazzetta dello Sport Foto: fox Sports

ISTANBUL - L’educazione innanzitutto. Cosa si deve fare quando si entra in casa d’altri? Di certo avere rispetto dell’arredamento, ad esempio evitando di salire in piedi sulle sedie del salone. Quanto accaduto ad un tifoso della squadra turca Trabzonspor (attualmente quinta in classifica in Turchia a 16 punti dal Besiktas primo) sarà di lezione a tanti suoi compagni di curva.
Il giovane supporter del Trazbonspor, durante la partita interna contro il Karabukspor, ha deciso di aumentare il suo "impatto" sul tifo alzandosi in piedi sul seggiolino a lui destinato. Un atteggiamento che non è sfuggito alle telecamere situate all’interno del Medical Park Arena (recentemente ristrutturato) e che gli è costato caro. Individuato dagli uomini della Security, il tifoso è stato "condannato" a ripulire il suo posto e altri 9999!
La curiosa notizia si era sparsa in fretta tra gli ultras della squadra turca, ma erano in molti ad averla presa come una battuta. Invece la società l’ha poi confermata con un cinguettio sul suo profilo ufficiale Twitter.
“Non stavamo scherzando - si legge nel post – quando abbiamo detto che questa è la nostra nuova casa. Che bisogna fare con una persona che sale con le scarpe sulle sedie di casa? Punirla subito!”