In Evidenza

Da Bodrum a Siracusa per ricordare il mito di Maiorca

martedì 28 giugno 2017 Siracusa News Foto: Siracusa News

SIRACUSA - Aksona Mehmet è il più popolare pescatore di spugne della Turchia. Da sempre nutre una grande ammirazione per Enzo Maiorca, il campione di apnea siracusano recentemente scomparso.
Alla figlia Patrizia ha voluto testimoniare il suo personale affetto e la stima per quello che considera un mito raggiungendo nei giorni scorsi Siracusa. E nei locali della Lega Navale di Siracusa, accompagnato dal Console Generale di Turchia in Sicilia, Domenico Romeo, e dall’ex comandante in 2^ della Guardia Costiera di Siracusa, Ernesto Cataldi, ha consegnato proprio alla figlia del grande Enzo una targa e una copia del libro “The Last Sponge Diver”. Tra le pagine del libro, che ha avuto un grosso successo di vendite in Turchia, anche un ricordo dedicato a Siracusa, quando nel 2013 Aksona Mehmet ha avuto l’occasione di conoscere personalmente Enzo Maiorca e la figlia Patrizia.