In Evidenza

Ancora problemi per il rinnovato World Tour

mercoledì 3 febbraio 2017 Ciclweb Foto: Ciclweb

ISTANBUL - Il Tour of Qatar potrebbe non essere l’unica corsa del rinnovato calendario World Tour ad essere cancellata in questo 2017: secondo quanto riporta il sito turco Dha, a rischio adesso ci sarebbe anche il Tour of Turkey che in queste settimane sta incontrando notevoli difficoltà ad attirare al via le squadre di prima fascia.
Quest’anno il Turchia è stato anticipato di una settimana e ridotto da otto a sei giorni (è previsto dal 18 al 23 aprile) per favorire l’inserimento nel calendario World Tour allargato: secondo i nuovi regolamenti, queste corse devono avere ai nastri di partenza almeno 10 formazioni di prima divisione per due anni per mantenere il proprio status.
A causa dei timori per la sicurezza nel paese, delle altre corse in concomitanza e dei ritardi dell’organizzazione a trovare i giusti accordi, ad oggi solo una squadra World Tour avrebbe confermato la propria presenza in Turchia: a questo punto il Tour of Turkey è in contatto con l’Uci per valutare la possibilità di uno spostamento a ottobre o addirittura a novembre, soluzione che però al momento sembra improbabile. La decisione finale sulle sorti della 53esima edizione del Giro di Turchia verrà presa nelle prossime settimane.