Blob

Energia solare

martedì 5 aprile 2017 Ambasciata d'Italia ad Ankara Foto: Malsonbook

ANKARA - Il consorzio turco-coreano Kalyon-Hanwha si è aggiudicato l’appalto per la costruzione della maggiore centrale elettrica per la produzione di energia solare in Turchia a Karapinar, nell’Anatolia centrale.
Gli investimenti per questo progetto ammonteranno a 1.3 miliardi di dollari. La capacità di produzione della centrale sarà di un minimo di 500 megawatt all’anno in moduli fotovoltaici, inoltre 1.000 megawatt di energia verranno allocati alla centrale a condizione che vengano condotte attività di R&S nei prossimi 10 anni. Secondo il ministro dell'Energia Albayrak, si tratta di "un mega progetto" dell’energia che farà da modello per le gare future. Con l’occasione è stato inoltre annunciato il lancio di una nuova gara sull’energia solare ed eolica per la prossima estate.