Blob

Richieste di investimenti

mercoledì 24 febbraio 2017 Agenzia Nova Foto:

ISTANBUL - Il Governo turco ha ricevuto richieste per investimenti pari a 6,45 miliardi di dollari nell'est del Paese. Lo ha annunciato oggi il ministro dello Sviluppo turco, Lutfi Elvan, durante una visita nella provincia di Erzincan.
"Siamo oltre le aspettative", ha detto, aggiungendo che il programma di sviluppo per la parte orientale della Turchia è la maggiore priorità del Governo e che gli investitori stanno mostrando grande interesse. "La regione orientale del paese non sarà più definita sottosviluppata - ha affermato Elvan -. Credo fermamente nel successo di questo programma". Lo scorso 17 giugno il Governo di Ankara ha annunciato un ambizioso piano per promuovere gli investimenti nell'est del Paese, dove ci sono ancora molte zone poco sviluppate. In base al programma, il Governo si occuperà di realizzare le infrastrutture e i piani di lavoro per le imprese che investiranno in progetti nell'area. Il premier Binali Yildirim ha promesso il mese scorso incentivi, come lo sconto del 30 per cento sulla bolletta elettrica, agli investitori intenzionati ad aprire imprese nell'est e nel sud-est della Turchia.