Flash

Arrestata donna coinvolta in attentato

lunedì 6 marzo 2017 AGVnews

ANKARA - Una donna di nazionalità russa è stata arrestata ad Ankara con l’accusa di essere coinvolta nell’omicidio dell'ambasciatore russo in Turchia, Andrey Karlov.
La donna di 33 anni avrebbe avuto contatti telefonici anche attraverso messaggi WhatsApp con l’agente di polizia fuori servizio Mevlut Mert Altintas fino a fine novembre, secondo il quotidiano Hurriyet. Altintas ha sparato all’ambasciatore durante l'inaugurazione di una mostra fotografica lo scorso 19 dicembre ed è stato freddato dalla polizia poco dopo.