DIRITTO & ROVESCIO

Inizio lavori del ponte sui Dardanelli

18 marzo 2017 Agenzia Nova Foto: Meteo web

ISTANBUL - Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha preso parte oggi, insieme al premier Binali Yildirim, alla cerimonia di inizio dei lavori del Ponte sui Dardanelli, chiamato "Canakkale 1915", dalla storica battaglia in cui si affermò il giovane Mustafa Kemal Ataturk, fondatore della Repubblica di Turchia nel 1923.
Lo scorso 26 gennaio il consorzio formato dalle compagnie sudcoreane Daelim, Sk E&C e Limak e dalla turca Yapi Merkezi ha vinto la gara per la realizzazione del ponte.
La struttura, che collegherà le città di Gelibolu e Lapseki, dovrebbe essere lunga in totale 3.7 chilometri ed essere completata nel 2023, in occasione del centesimo anniversario della fondazione della Repubblica turca. La sua campata principale sarà di circa 2 chilometri, la più lunga al mondo. Il consorzio vincitore aveva presentato l’offerta più bassa pari a 2.68 miliardi di dollari per una durata dei lavori di cinque anni e mezzo. Tra i partecipanti alla gara vi era anche il consorzio tra la turca Ictas e l’italiana Astaldi che aveva offerto 3 miliardi di dollari.