Curiosità

Manganelli per i gay ma sorrisi per il transessuale

martedì 22 giugno 2016 Ansa Foto: Ansa

ISTANBUL - Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha cenato nella sua residenza a Istanbul con la più celebre delle transessuali del Paese: la cantante Bulent Ersoy. Le foto sono state diffuse dallo stesso entourage del capo di stato poche ore dopo che la polizia aveva disperso violentemente una manifestazione della comunità lgbt a cui è stato negato il permesso di marciare nell'annuale gay parade. Erdogan ha partecipato insieme a sua moglie Emine all'iftar, il pasto serale che interrompe il digiuno del Ramadan, con atleti e artisti e personaggi del mondo dello spettacolo, tra cui la diva trans. Bulent Ersoy, 64 anni, si è sottoposta al cambio di sesso a Londra negli anni ottanta e per questo era stata oggetto di numerose aggressioni e di censura in Turchia. Immediate le reazioni di protesta su Twitter, dove decine di utenti hanno espresso il loro dissenso verso il governo sottolineando la contraddizione del presidente turco