Scienza e medicina

Import farmaci

TURCHIA
_________   ANNUNCIO  Import farmaci

Martedì, Gennaio 14, 2014
ROMA - Ice Istanbul
_____________________________________________________________
Il ministro della Salute, Mehemet Müezzinoðlu, ha annunciato
che il dicastero del Lavoro renderàà più semplice l'ingresso...
_____________________________________________________________
Il ministro della Salute Mehemet Müezzinoðlu ha annunciato che il ministero del Lavoro renderà più semplice l'ingresso in Turchia dei prodotti farmaceutici più richiesti e di maggiore necessità per sopperire alla carenza di farmaci sul mercato interno.
Al momento l’Associazione dei Farmacologi Turchi (Teb) è l’unica importatrice di farmaci e molte delle medicine di maggior uso si possono reperire sul mercato nero, che continua a trarre vantaggio dalla scarsità di molti prodotti farmaceutici e dal lungo iter che un farmaco deve seguire per entrare nel Paese seguendo le vie legali (tra i due e i 30 giorni).
In un’intervista rilasciata al giornale turco <Daily Hürriyet, Müezzinoðlu ha dichiarato che il Consiglio di Coordinamento Economico (Ekk) sta conducendo uno studio riguardo ai farmaci di difficile reperibilità sul mercato interno, al fine di individuarle ed acquistarle, per conto del ministero del Lavoro e della Sicurezza Sociale.
Il ministro della Salute ha proseguito, poi, annunciando il varo di un piano di 15 miliardi di Lire turche che prevede la produzione in Turchia di alcuni prodotti farmaceutici.