Spettacoli/Cinema

La serie Tv turca che va alla ricerca della felicità

11 giugno 2016 Michela Ballardini/MondoFox Foto: MondoFox

ISTANBUL - Una serie turca? Ebbene sì! La Turchia, infatti, è oggi uno dei maggiori esportatori di serie tv al mondo, diventando così la nuova frontiera della produzione televisiva.
Si tratta di produzioni che, con storie moderne e avvincenti, raccontano la molte sfaccettature della società turca di oggi in un modo così contemporaneo da essere molto interessanti anche per il mercato televisivo occidentale. Questo Paese ha ormai una media di 70 serie tv prodotte all’anno, molte delle quali vengono distribuite all’estero, raggiungendo gli schermi di oltre 70 paesi del mondo.
La storia di Happiness vede come protagonisti Kumsal (Ezgi Eyüboðlu) e Batu (Kaan Yýldýrým). Lei è stata abbandonata dalla madre quando era piccola ed è cresciuta in una gabbia dorata all’ombra di un padre padrone, architetto di successo, che vorrebbe che la figlia seguisse le sue orme. Lui, invece, non ha mai vissuto una vita agiata e quando incontra Kumsal è nei guai per un debito contratto dal padre.
Queste due storie così diverse, si incroceranno quasi per caso e troveranno dei forti punti di contatto perché i ragazzi decideranno di cominciare insieme un viaggio alla conquista dei loro sogni. Destinazione? Istanbul! Qui incontreranno nuovi amici e affronteranno sfide che li faranno crescere e cambiare.
Ecco i protagonisti di Happiness, la serie tv in arrivo dalla Turchia sposati con una romantica cerimoniaQuesto è uno dei casi in cui finzione e realtà si incontrano. Gli attori, infatti, si sono conosciuti sul set nel 2014 e non si sono più lasciati. Si sono fidanzati, l’annuncio è stato fatto su Instagram da lei nel giorno del compleanno di lui e lo scorso 15 maggio si sono

.